Pasta alla norma

Piatto di origine siciliana, la pasta alla norma è un primo gustoso e stuzzicante a cui non saprete resistere. La particolarità di questa ricetta sta nel friggere le melanzane prima di aggiungerle al sugo e spolverizzare il piatto a cottura ultimata con della ricotta salata. Il procedimento è un po’ lungo, ma il tempo speso è ampiamente ripagato dal sapore unico di questo piatto.

Ingredienti:

400 g di pasta
200 g di ricotta salata
500 g di melanzane
800 g di pomodori pelati
Cipolla
Basilico
Olio extravergine d’oliva
Olio di semi per friggere
Sale

Procedimento:

  1. Lavate le melanzane e tagliatele a rondelle
  2. Disponete le melanzane a strati su un colino e cospargete ogni strato di sale per eliminare l’acqua in eccesso
  3. Coprite le melanzane con un coperchio e lasciate riposare per 1-2 ore.
  4. Fate rosolare la cipolla in un tegame con un filo d’olio e quando sarà dorata aggiungete il pomodoro.
  5. Aggiustate il sugo di sale e fate cuocere per 15-20 minuti.
  6. A cottura ultimata aggiungete il basilico e mettete da parte il sugo.
  7. Sciacquate le melanzane sotto l’acqua corrente per togliere il sale e tamponatele con uno strofinaccio asciutto.
  8. Scaldate l’olio di semi in una padella ampia e quando sarà ben caldo friggete le melanzane.
  9. Scolate le melanzane e ponetele su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  10. Tagliate le melanzane a listarelle e unitele al sugo.
  11. Lessate la pasta in abbondante acqua salata e una volta cotta mantecatela nel sugo.
  12. A cottura ultimata impiattate e grattugiate la ricotta salata direttamente sulla pasta.

 

Hai realizzato una delle nostre ricette?? Manda la foto a sistersbargarbatella@gmail.com, la pubblicheremo sulla nostra pagina Facebook!

Annunci