Filetti di baccalà fritti

14991188_1185664454853386_3247405230520679225_o

Filetti di baccalà fritti

 

Ingredienti:
600 gr. di Baccalà dissalato
100 gr. di Farina 00
Acqua minerale q.b.
Pepe q.b.
Olio di semi q.b.

Procedimento:
1. Se il baccalà non è già stato dissalato dovete immergerlo in acqua per circa 24/48 ore cambiando l’acqua ogni 7/8 ore.
2. Pulite il baccalà lavandolo sotto l’acqua corrente, scolatelo e tamponatelo con della carta assorbente per asciugarlo.
3. Prendete la farina e amalgamatela con una grossa quantità di acqua, aiutandovi con una forchetta, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Per capire quando la pastella è pronta, con la forchetta verificatene la densità inserendola nel composto e sollevandola pian piano e assicuratevi che resti ben salda alla forchetta.
4. In un’ampia padella scaldate abbondante olio di semi.
5. Mentre l’olio si scalda, immergete i filetti nella pastella.
6. Quando l’olio è caldo, immergete delicatamente i filetti di baccalà e fateli cuocere per circa 10 minuti girandoli di tanto in tanto.
7. Al termine della cottura adagiate i filetti su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e spolverate con del pepe.
8. Servite i filetti caldi

 

 

Annunci