Patate a spirale

15401025_1223162344436930_7943935582020381717_n

Patate a spirale

Oggi impariamo a preparare le patate twister, ossia delle patate cotte al forno (ma potete anche friggerle) inserite in uno stecco da spiedino, tagliate a forma di spirale.
Esiste uno strumento apposito che consente di dare alle patate questa caratteristica forma, ossia lo “spirello”, ma noi vi insegneremo a prepararle utilizzando un semplice coltello da cucina. Con questo tipo di cottura otterrete delle chips di patate croccanti dall’effetto scenografico che piaceranno proprio a tutti.

Ingredienti e occorente:
4 patate medie
Sale
Olio extravergine d’oliva
Spezie a piacere (rosmarino, pepe,peperoncino, paprika…)
4 stecchi da spiedo
Un coltello ben affilato

Procedimento:

1.  Lavate accuratamente le patate poiché dovranno essere mangiate con tutta la buccia e asciugatele con un canovaccio.

2. Infilate il bastoncino al centro di ogni patata, nel senso della lunghezza.

3. Con un coltello iniziate ad incidere la patata cercando di formare una spirale. Più la spirale sarà stretta, più le patate risulteranno croccanti

4. Allargate delicatamente la spirale ottenuta sullo stecco, facendo attenzione a non romperla.

5. Sistemate le patate su una teglia rivestita da carta forno, condire con olio sale e le spezie che preferite.

6. Infornate a 180° per 30/40 minuti, girandole a metà cottura.

 

 

 

Annunci